venerdì 11 febbraio 2011

Sonic Youth - Simon Werner a disparu OST (Recensione)

''Simon Werner a disparu'' è un film diretto da Fabrice Gobert, ambientato negli anni Novanta, che ha per protagonista una studentessa parigina di nome Alice, impegnata nell'indagare sulla misteriosa morte di un suo compagno di classe, Simon. La colonna sonora è dei Sonic Youth leggende assolute dell'alternative-noise americano. Il 'disco' è caratterizzato da 13 tracce strumentali scritte appositamente per il film dai 4 di New York City. L'effetto generato dalla visione del film, con le immagini che scorrono in simbiosi con le scorribande sonore di Moore&soci, è veramente qualcosa di fantastico. Questa colonna sonora è la degna risposta alle colonne sonore a cui la grande industria ci sta abituando; invadenti, fuori-luogo ecc. Qui la musica si affianca alle immagini con delicatezza, con sobrietà, senza sopraffarle mai e anzi rafforzandole. Ma anche prendendo questa OST da sola e ascoltandola come un normale album, ci si accorge subito di trovarsi davanti a un gioiellino di post-rock. Senza i testi, sempre molto importanti e mai sottovalutati dalla Gioventù Sonica, e quindi di conseguenza senza la catalizzante voce della Gordon, troviamo a farla da padrone gli intrecci di chitarra della coppia Ranaldo-Moore che scorrono su una base di ritmica come al solito precisa e sicura. I sonici fanno quello che sanno fare meglio, evitando canzoni leggere e magari di più facile ascolto (come nel tanto criticato Rather Ripped, che per me invece era un gioiellino) e facendo quello che a loro viene meglio, costruendo quella crasi di musica e rumore con la stessa naturalezza di un Battisti alle prese con il giro di sol. Se questo è lo stato di forma in cui si trovano i sonici, che hanno confezionato un buonissimo 'prodotto' senza alcun sforzo, lasciandosi solo trascinare dall'ispirazione, non ci resta che ben sperare per il prossimo album.

Label: SYR
Voto:


0 comments:

Posta un commento

 
© 2011-2013 Stordisco_blog Theme Design by New WP Themes | Bloggerized by Lasantha - Premiumbloggertemplates.com | Questo blog non è una testata giornalistica Ÿ