mercoledì 26 ottobre 2011

Gallina - S.t. (Recensione)

Gallina è la nuova uscita della collana Ectoplasmi della Bloody Sound Fucktory. Una ristampa limitata in sole 70 copie con tanto di artwork artigianale. Una vera e propria chicca per intenditori e pochi altri fortunati. La band, formata da Marco Bernacchia, Michele Grossi e Francesco Zocca, i quali membri hanno militato in gruppi come Above The Tree, Dadamatto, Lleroy e Guinea Pig, ebbe breve vita (2006-2007) e di tale formazione restano ad oggi a testimonianza solo queste 12 tracce, registrate e mixate da Mattia Coletti. Dopo quattro anni questa riedizione vuole dar giusto onore ad una band storica della zona delle Marche che, a detta di molti, qualsiasi musicista marchigiano dovrebbe conoscere.

Gallina propone delle tracce strumentali che intersecano con fare viscerale, casinista ed approccio lo-fi, smitragliate math rock a furia post hc di radice Albiniana. Un ascolto breve e poco impegnato che unisce nevrosi ed abrasioni chitarristiche a ritmiche solide e geometriche in pochi minuti di musica concentrati nel riassumere il meglio dell'estetica decostruttivista dei nineties. Dai titoli goliardici come "Cinzia tra i Polli", allitteranti ("Saldate Il Soldato Che Raglia") e citazionali ("Glen Quagmire"), su tutte emergono memorabili la sbilenca e Shellacchiana "Zappa e Martello", il fulminante retrogusto Bastriano di "Pulcino n' Roll!!!", lo sgangherato appeal anarchico di "Porka Polka" e il post rock Karate style di "Gallina che Dorme".

E' il caso di render grazie ad iniziative come quelle della Bloody Sound, volte a far conoscere aspetti della cultura underground che non meritano di svanire nell'oblio della provincia. In un oggi illuminato dalle svariate vetrine indie che rischiano di accecare senza lasciar scorgere l'istintività celata dietro il far musica, sono proprio uscite come queste a preservare il valore di opere alle quali andrebbe un, seppur minimo, giusto riconoscimento. Gallina vecchia fa buon brodo.

Voto: ◆◆◆
label: Bloody Sound Fucktory

0 comments:

Posta un commento

 
© 2011-2013 Stordisco_blog Theme Design by New WP Themes | Bloggerized by Lasantha - Premiumbloggertemplates.com | Questo blog non è una testata giornalistica Ÿ