sabato 16 febbraio 2013

Low - The Invisible Way (Recensione)


L’invisibile tracciato accennato dai Low anticipa il corso delle stagioni tratteggiando paesaggi di tiepidi inverni, che trapassano ovattati in una primavera infantile. La scrittura estende ininterrottamente l’ispirazione sottesa al precedente C’mon (2011), la cui sostanza era tuttavia una placida marea notturna dai poteri incantatori: il silente cullare si ritrae, per consentire alla consonanza delle voci di rivelare un coro pastorale di invocazione dispiegato all’alba dell’ultimo giorno.
Il cantato sommessamente struggente si adagia su arpeggi timidi che abbracciano candidamente gli interventi di piano; la consapevole sottrazione di ogni elemento eccedente l’essenziale struttura compositiva e le sobrie sfumature sonore dischiude ogni variazione come irripetibile e peculiare: l’elegiaca "So Blue" si staglia limpida e aperta, ed esalta senza scomporre la misurata armonia dell’opera. La voce di Mimi Parker vibra suadente come tramutata anch’essa in strumento, e si eleva traslucida sulla chitarra impalpabile nel folk confidenziale di "Holy Ghost", mentre la vocalità cangiante di Alan Sparhawk valorizza il drumming discreto che tenace sorregge Clarence White, in cui trova irresistibile connubio con l’arpeggio intrigante. La suggestione persevera nell’accattivante melodia intessuta in "Just Make It Stop", lirico bozzetto dalle tinte paisley e dal respiro bucolico, e sembra irrobustirsi in prossimità dell’epilogo con il crescendo dinamico dominante in "On My Own", che scivola e lentamente si stempera nell’intimità dell’episodio conclusivo.

L’incantamento sidereo del predecessore sovrasta ancora per accuratezza e fascino quest’intimo acquerello dai toni agresti, che perpetua onorevolmente il retaggio di un estro innegabile, sebbene non ugualmente persistente nel ventennale impegno della band, senza segnare inedite vette creative.

Voto: ◆◆◆◇◇
Label: Sub Pop

0 comments:

Posta un commento

 
© 2011-2013 Stordisco_blog Theme Design by New WP Themes | Bloggerized by Lasantha - Premiumbloggertemplates.com | Questo blog non è una testata giornalistica Ÿ